Settimana Santa 2024: Mercoledì

Nel nome di Gesù ogni ginocchio si pieghi
in cielo, in terra e sottoterra
e ogni lingua proclami la sua gloria.

Presso la tua croce, raduna tutti i popoli, Signore Gesù.
Se l’uomo è stanco di camminare e di vivere; se l’uomo non trova dove posare il suo capo o dove passare la notte; se l’uomo non trova il pane nel deserto della sua vita e rischia di morire, fà, Signore Gesù, che trovi presso di Te la salvezza e la vita.

Tu solo sei l’Amico vero e il vero Maestro. Non si può andare lontano da Te. Tu solo hai parole di vita eterna e solo chi crede in te si salva. Anche se ci sono altri pozzi profondi, e qualcuno ci dice che tu sei in altri luoghi a noi sconosciuti, noi siamo certi che Tu solo hai parole di vita eterna, e la tua presenza mirabile è nel Sacrificio Eucaristico.

Tutte le nostre spighe siano trasformate in pane per il bene comune e diventino tuo Corpo. Tutti i nostri corpi, portati sull’altare, diventino Eucaristia, nel fuoco bruciante del tuo Amore. L’umanità di sempre sia il nuovo Eden, la nuova Gerusalemme, Città di Dio, Chiesa santa ed universale. Presso la tua croce, Signore Gesù.

Potrebbe interessarti