Quaresima 2024 | Mercoledì delle Ceneri

Perdonaci, Signore.
Contro di te abbiamo peccato.

Non ci sentiamo umiliati quando chiediamo perdono al Signore. Egli è il nostro Padre, e conosce tutta la nostra fragilità, Egli è il nostro Salvatore ed ama chinarsi sulle nostre debolezze per farci dono della sua forza. Egli è il nostro Medico, e incessantemente si prende cura di tutte le nostre ferite.

Ci è anzi caro dirgli sempre: Perdonaci, Padre, contro di te abbiamo peccato. Il peccato maggiore sta nella mancanza dell’amore. È vero: chi ama non pecca e chi ha peccato molto, se ama molto, si ritrova totalmente perdonato, cioè nell’Amore. E noi ripetiamo: Perdonaci, Signore!

Potrebbe interessarti

Articoli simili